loader image

Monte Arcosu

La riserva WWF nel Sud Sardegna

Innamorarsi della natura

Un’oasi di boschi e montagne, con un cuore di lecci e sugheri, dove si aggira il simbolo della fauna isolana: il cervo sardo. È lo splendido paesaggio del Monte Arcosu, la riserva naturale protetta di proprietà del WWF, a pochi passi dall’Hotel Santa Gilla. Con i suoi quasi quattromila ettari di estensione Monte Arcosu – il cui nome deriva dalla sua forma ad arco – è anche uno dei rilievi più importanti del Sulcis, con una vegetazione e fauna tra le più significative della Sardegna.

Per gli amanti della natura l’area rappresenta un paradiso sconfinato, dove si alternano numerosi sentieri, percorsi di trekking e mountain bike, circuiti studiati per poter godere di incredibili panorami e addentrarsi nello spettacolo della macchia mediterranea.

monte arcosu riserva cervi

Attività & Escursioni

 

L’Hotel Santa Gilla è un’oasi che guarda in tutte le direzioni: dalla città di Cagliari, al sito archeologico di Nora; dall’OASI WWF di Monte Arcosu al percorso che conduce alle spiagge dorate di Chia.