loader image

Cagliari

La città del sole

Un davanzale sul mare

Vista dal mare, lungo il Golfo degli Angeli, Cagliari appare quasi come una “Gerusalemme bianca”, come la descrisse nel 1921 lo scrittore inglese David Herbert Lawrence, nel suo libro ‘Mare e Sardegna’: le case che si arrampicano sui precipizi, le torri pisane, i bastioni invasi di luce, e poi più giù, il riflesso lucente delle saline che costeggiano una costa lungo oltre 14 km. Questa è Karalis, antico nome di una città sorprendente. Uno scrigno di luce e mare a quindici minuti dall’Hotel Santa Gilla.

Tante le attrattive da visitare: la Necropoli di Tuvixeddu, l’Anfiteatro Romano, la Basilica bizantina di San Saturnino, le Torri pisane, quella dell’Elefante e quella di San Pancrazio, fino ad arrivare alle orme del passaggio sabaudo, con il Palazzo Regio. Una storia fatta di contaminazioni e antichi culti religiosi, di cui sono espressione la famosa Sagra di Sant’Efisio, a maggio, e i riti della Settimana Santa.

cagliari bastione saint remy

Attività & Escursioni

 

L’Hotel Santa Gilla è un’oasi che guarda in tutte le direzioni: dalla città di Cagliari, al sito archeologico di Nora; dall’OASI WWF di Monte Arcosu al percorso che conduce alle spiagge dorate di Chia.